0,00(0 items )

No products in the cart.

+39 0255306306

Rischio Materiali e prodotti di consumo

Non serve evocare la tragedia di Seveso o le spiagge invase di petrolio per ricordare come la salute umana debba essere tutelata con un’adeguata protezione dai numerosi agenti velenosi e tossici esistenti in natura e prodotti dall'uomo. E non serve ricordare i sempre più frequenti avvisi di sequestri di prodotti tossici
(giocattoli, cibi, abiti, calzature).
E’ ormai una emergenza europea al punto che la Comunità Europea ha ideato il sistema RAPEX per cercare di contrastare il fenomeno con un sistema organizzato a livello europeo di Alert e informativo.

Purtroppo, nonostante i buoni principi etici, il mondo, la globalizzazione, i controlli insufficienti, portano alla presenza sul mercato di moltissimi materiali e sostanze pericolose che possono giungere nelle nostre case e a contatto con noi e i nostri figli.
Vernici con effetti allergenici, materiali edili con tracce di amianto, metalli leggermente radioattivi, plastiche contenenti metalli pesanti e sostanze tossiche, posate con tracce di cadmio, giocattoli con presenza di mercurio, terreni con tracce di cromo, abiti intrisi di formaldeide e ftalati, piombo nelle vernici, questi sono alcuni dei rischi invisibili facilmente presenti nelle nostre case.
AbitCare per la prima volta in Europa in un servizio diretto all’ambiente domestico rende disponibile un “test elementare”, basato sulla tecnologia XRF (X-Ray Fluorescence), che permette di conoscere l’esatta composizione di ogni oggetto solido, di superfici come anche campioni di terreni.
Lo strumento di misura è portatile ed è previsto come test opzionale per alcuni AbitCare.
La normativa di riferimento è la Direttiva Europea RoHS, in vigore in Italia dal 2006 (limitazione metalli pesanti, Cromo esavalente PBB e PBDE; alcuni interferenti endocrini, altri agenti cancerogeni.)
e REACH-WEEE sull’uso delle sostanze chimiche.
Nel caso vengano trovati oggetti o materiali con sostanza vietate il tecnico AbitCare darà suggerimenti sulla sostituzione o limitazione del rischio.