0,00(0 items )

No products in the cart.

+39 0255306306

Rischio Muffe e Funghi

Il termine "aspergillosi" definisce un gruppo di malattie causate da muffe appartenenti al genere Aspergillus. Le aspergillosi sono affezioni a carico dell'apparato respiratorio, a patogenesi in parte infettiva ed in parte allergica.
Ricordiamo brevemente che gli Aspergilli sono miceti commensali normalmente presenti nell'organismo, specie su cute, cavo orale ed apparato digerente:

Le muffe o funghi filamentosi sono frequentemente isolati nell’espettorato di persone con fibrosi cistica. I funghi filamentosi più abitualmente identificabili sono Aspergillus fumigatus, Scedosporium apiospermum e Aspergillus terreus; meno frequentemente si isolano Aspergillus flavus, Aspergillus nidulans ed Exophiala dermatitidis (1). Il fungo che riveste maggiore importanza clinica è l’Aspergillus fumigatus, perché, in alcuni soggetti con particolare predisposizione, può causare una complicanza immuno-allergica denominata Aspergillosi Broncopolmonare Allergica (ABPA). Su questo sito vi sono molte informazioni su tale complicanza: si veda in particolare la domanda del 09.10.06: Aspergillosi broncopolmonare allergica in fibrosi cistica (ABPA). Per gli altri funghi (come anche per la Candida albicans) non è chiara, ed è in discussione, la possibile influenza sulla patologia respiratoria in FC.